Oli e Cristalli

Oli e Cristalli

Benvenuto all’incontro tra mondo vegetale e mondo minerale! Due linguaggi per il benessere.

Come gli oli essenziali sono la quintessenza del mondo vegetale, così i cristalli sono i frutti della Terra. Gli oli parlano il linguaggio dell’olfatto, i minerali il linguaggio della vista con la loro trasparenza e con i colori. Perché non farli lavorare insieme?

Si tratta di una collaborazione sicuramente antichissima che possiamo rivisitare in chiave moderna, per renderla più vicina ai bisogni delle nostre vite veloci.

Un cristallo è un minerale, ovvero una struttura geometrica tridimensionale regolare che associa elementi metallici e non metallici. E’ una struttura ordinata e regolare che ha precisissime vibrazioni dipendenti dai legami chimico-fisici degli atomi che lo compongono.

Un cristallo non è affatto una struttura rigida ed inerte solo bella da vedere, è molto di più: è una struttura minerale ‘ viva’, poiché agisce con la sua ‘informazione’ costitutiva.

La prima idea utile di sinergia tra cristallo ed olio essenziale è quella di inviare ‘informazioni cristalline’ ad un olio vettore miscelato con gli oli essenziali che abbiamo scelto di utilizzare, sia per via topica che per ingestione.

Come?
Iniziamo con una informazione di base: desideriamo sicuramente ricevere sostegno e cura dai nostri oli. Nel campo della cristalloterapia il QUARZO IALINO e l’AVVENTURINA VERDE sono due cristalli che depurano e riequilibrano, inoltre sono cristalli di facile reperibilità. Poniamo il nostro contenitore di oli miscelati (una boccetta) in un luogo luminoso e mettiamo una avventurina verde (direzione sud) ed un quarzo ialino (direzione nord) vicini alla boccetta degli oli. Soffermiamoci un attimo con atteggiamento di gratitudine interiore verso i cristalli manifestando desiderio di aiuto e di benessere.
Lasciamo questa composizione almeno un giorno e una notte e poi potremo utilizzare i nostri oli al meglio.

Cinzia Taraborrelli – Cristalloterapeuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *